Image

Arti-Janas / [dɪˈzaɪn] forme del contemporaneo

L’artigianato in Sardegna è forte e preparato ad affrontare le scommesse dei nostri tempi, ad osservare bene il settore viene fuori un panorama complesso, sfaccettato in direzioni che coniugano tradizione, innovazione e ricerca, un dialogo continuo con l’universo mondo, una dialettica capace di contaminare e contaminarsi in una ricchezza esperienziale interessante.

Sembra davvero realizzarsi quanto aveva predetto il grande designer italiano Alessandro Mendini, scomparso lo scorso Febbraio: “[…] l’artigianato, forse l’ambito più interessante e difficile da definire, perché è qui che si crea il pezzo unico , l’opera d’arte, o comunque il pezzo che è borderline con l’arte […] forse è proprio dalla grande tradizione artigianale e dai suoi valori antropologici che si dovrà ripartire nel design”.

Arti-Janas è una rassegna nata tra le trame della collaborazione tra la nostra Associazione e la Libreria Dessì.

Nel tempo è diventato un vero e proprio percorso di ricerca e di studio. Lo studio dei materiali e delle diverse sfumature delle arti manuali, le opportunità attuali, il marketing e l'artigianato, il rapporto tra tradizione e innovazione. La ricerca di artigiane e artigiani che nella nostra terra hanno saputo dare contorni e concretezza alle idee.

Alla rassegna Arti-Janas si affianca un altro progetto [di'zain] forme del contemporaneo, una serie di iniziative dedicate al design tra passato e presente.

Nella ricerca storica delle forme del passato si introducono gli eventi di Vintage Lab, un vero e proprio laboratorio di studio e ricerca per la costruzione di iniziative che mescolando i linguaggi e attraverso un complesso lavoro di storytelling, indagano la storia del costume, la moda, il design.

 Seguici sui Social!

 Facebook

 Contattaci